Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 5 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 
Vi Presento Il Mio KDJ90
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Grande Giacomo!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Grazie a tutti! Queste installazioni sono il risultato di vari prove a test, lo scopo di questo topic è dare un idea a chi volesse fare un installazione simile...

Da diverso tempo sono appassionato di illuminazione in generale, da quando ho iniziato a fare le notturne in enduro, ho provato tantissime soluzioni per illuminare la strada.

Chiaramente non potevo non comprare una bella barra a LED da 288w!

Così ne ho trovata una relativamente economica (70€), curva, da 52". E' una barra "combo" con i dei led spot (da profondità) centrali e flood (da vicino) di fianco.

 Image

La barra da 52" (che poi in realtà sono 50" senza i piedini) è perfetta per la larghezza del tetto, e anche la curva segue bene quella del parabrezza.

Non volevo chiaramente bucare la carrozzeria per montarla, così ho pensato di sfruttare le grondaine, che sul 90 arrivano fino a metà parabrezza.

Ho preparato delle staffe utilizzando i ganci di ancoraggio dei piedini di un vecchio portapacchi.
Dovevano essere temporanee ma alla fine le ho lasciate così.

 Image

Provando più configurazioni ho visto che la barra deve stare a filo del tetto, altrimenti fischia paurosamente. Nel mio caso non tocca per pochi millimetri, ma anche se con le vibrazioni dovesse flettersi, toccherebbe sulla guarnizione del vetro.

 Image

Ho dovuto inserire dei gommini sull'alettatura, perchè sopra 50km/h i dissipatori in alluminio iniziavano a vibrare per via del vento, creando un rumore assordante.

Unico neo di questa configurazione: quando accendi la barra, illumina anche parte del cruscotto, inizialmente un pò fastidioso, poi ci si fa l'abitudine.

L'ho provata in varie situazioni e ne sono rimasto veramente soddisfatto:

Fuoristrada illumina a giorno la pista, ma soprattutto essendo molto alta illumina molto anche le parti laterali. Non ha molta profondità, ma per il fuoristrada va benissimo.

Su strada bisogna fare molta attenzione, perchè oltre ad essere fuorilegge, da molto fastidio a chi si incontra. Io la uso solo ed unicamente in strade di montagna pressocchè deserte, dove se devi fare tanti chilometri rende molto meno stancante la guida. Con un pò di attenzione si vedono i fari delle altre auto prima delle curve, ed è neccessario spengerla subito.

E' davvero utile anche in un altra situazione: avete presente quando incontrate qualcuno con gli abbaglianti accesi, e nonostante delle ripetute sfanalate lui continua a tenerli accesi? Ecco, accendendo la barra li spegnerà subito!  

 Image
 Image
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Hai fatto benissimo: la barra a LED alta è una figata e ne metterò una anche io.
Quando finiranno gli arresti domiciliari, monterò la bagagliera e opterò per una barra come la tua, da fissare al di sotto del bordo frontale della bagagliera.
E' identica alla tua, però è diritta e costa più del doppio...
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Complimenti per il mezzo e per le ingegnose soluzioni. Fantastico!!!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
La barra curva sta benissimo e complimenti anche x tutti i lavori che hai fatto in precedenza.
Ciao Alexland155.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Grazie a tutti!

Un ultima modifica, che visto il tempo libero documento adesso, la doppia batteria:

Il KDJ9x è dotato di una sola batteria, ma è già predisposto per la seconda batteria: non elettricamente, ma c'è lo scompartimento dietro al faro destro.

Ho scelto di mantenere la batteria principale per funzionamento dell'auto, mentre la secondaria per tutti i componenti aggiuntivi (barra a led, frigo, pompa dell'acqua, ecc..)

La batteria principale è regolarmente caricata dall'alternatore, quella secondaria viene caricata solo quando ne ha bisogno, collegandosi alla principale. Sto utilizzando questo sistema da diversi anni, utilizzando sempre come seconda batteria una batteria vecchia. Non ho riscontrato una minor durata della batteria principale.

La batteria secondaria è collegata alla principale attraverso un relay da 60A. Dovrebbe consentire l'avviamento nel caso in cui la batteria principale fosse scarica, ma per sicurezza ho inserito in parallelo al relay uno staccabatteria, posizionato sopra al relay, dietro la cassa filtro.

 Image

Inizialmente il relay era comandato da un interruttore, e lo attaccavo quando volevo, magari quando sapevo di dover tenere accesa la macchina per molto tempo.

Poi ho sostituito l'interruttore con un sistema fatto con Arduino, e posizionato sotto la radio al posto del portaoggetti.

A fianco, ci sono 4 interruttori retroilluminati, che servono per i fari a led anteriori, posteriori e laterali.

 Image

Il sistema rileva il voltaggio della batteria principale e secondaria, e decide se attivare o meno il relay che collega le due batterie: le condizioni sono che la batteria secondaria non sia carica (voltaggio inferiore a 13.2v) e che quella principale sia invece in carica e in salute (voltaggio superiore a 14v). Quando le batterie sono collegate, si accende un led verde, quando una delle due batterie (o entrambe) ha un voltaggio basso, si accende un led rosso e suona un allarme: questa funzione è utile per capire quando la batteria principale inizia a perdere colpi.

Il sistema può essere disattivato da un menù, e può essere forzata l'attivazione del relay, se necessario. Ho aggiunto anche un sensore che legge temperature e umidità interna, visto che la serie 9x ne è sprovvista.

Il sistema con Arduino ha un costo davvero basso, di materiale saranno 20€: ho impiegato molto tempo per realizzare la parte elettronica e di programmazione, ma non avendo mai fatto niente di simile ho imparato volentieri   .

Il relay si trova su ebay a circa 20€ e può essere una soluzione economica e funzionale per utilizzare la doppia batteria, comandandolo con un interruttore: io stesso l'ho usato così per anni senza grossi problemi.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Spettacolo Giacomo! Sei un grande! Io da anni rimando la conoscenza dell'Arduino, bravissimo!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Devo dire che mi sono proprio divertito, è stato un buon punto di partenza per imparare!

La prossima volta che mi capita di smontarlo vorrei aggiungerci un cavo per il sensore del livello dell'acqua del serbatoio... visto che ci siamo  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Vi Presento Il Mio KDJ90 
 
Da quando ho montato l'assetto OME, la barra stabilizzatrice anteriore non lavora più nella giusta maniera, e le boccole ancorate al telaio si consumano rapidamente (ogni circa 40k km dovevo sostituirle).

Ho acquistato da AutoDoc delle biellette anteriori economiche, le ho tagliate e allungate saldando un tubo esternamente, di circa 3cm.

Non escludo che si possa trovare una bielletta già più lunga, o comprandola da Euro4x4Parts, o meglio ancora prendendola compatibile con un altro veicolo. Alla fine le variabili sono 3: diametro del filetto sullo snodo, diametro del filetto sulla testa e, appunto, la lunghezza.

Sembra che ora la barra lavori in posizione più corretta preservando (si spera) le boccole.

L'unico dubbio è che avendo allungato le biellette in massima compressione la barra potrebbe toccare sul telaio: dalle misure che ho preso non si direbbe, ma non ho idea di quanto possano comprimersi i fondocorsa del braccio anteriore... staremo a vedere!

 Image
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
blinkslist.com blogmarks.net co.mments.com del.icio.us digg.com newsvine.com facebook.com fark.com feedmelinks.com furl.net google.com linkagogo.com ma.gnolia.com meneame.net netscape.com reddit.com shadows.com simpy.com slashdot.org smarking.com spurl.net stumbleupon.com technorati.com favorites.live.com yahoo.com DIGG ITA Fai Informazione KiPapa Ok Notizie Segnalo Bookmark IT

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 5 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario



  

 

Banner Partner & Sponsor