Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 23 di 25
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24, 25  Successivo
Vai a pagina   
 
Italy Land Cruising 2020
Registrazione Eventi
 (21)   (7)   (12) 
Utente: Data:
hackenzoGiovedì, 14 Maggio 2020, 15:10
vale77Giovedì, 14 Maggio 2020, 15:52
Scipione 80Giovedì, 14 Maggio 2020, 15:58
fabio87Giovedì, 14 Maggio 2020, 19:41
GhetochVenerdì, 15 Maggio 2020, 14:46
AndreaSabato, 16 Maggio 2020, 20:58
maoMercoledì, 17 Giugno 2020, 15:36
ercoleMercoledì, 17 Giugno 2020, 20:53
nick2Lunedì, 22 Giugno 2020, 18:09
BernoldMercoledì, 24 Giugno 2020, 11:33
picchio77Giovedì, 25 Giugno 2020, 10:13
filippo96Sabato, 27 Giugno 2020, 16:51
agoLunedì, 29 Giugno 2020, 17:18
tittaLunedì, 29 Giugno 2020, 17:49
GvnnMartedì, 30 Giugno 2020, 10:37
indianaMercoledì, 01 Luglio 2020, 14:29
GigitoyotaLunedì, 06 Luglio 2020, 18:24
sbruneGiovedì, 09 Luglio 2020, 10:47
MarkoGiovedì, 09 Luglio 2020, 22:17
rinoMercoledì, 15 Luglio 2020, 15:18
RubyloveGiovedì, 06 Agosto 2020, 12:04
Utente: Data:
chiodoVenerdì, 15 Maggio 2020, 16:47
rommel1Venerdì, 15 Maggio 2020, 17:34
luke9OVenerdì, 15 Maggio 2020, 17:56
calannaSabato, 16 Maggio 2020, 11:06
mr potatoLunedì, 25 Maggio 2020, 16:33
TheMutzVenerdì, 26 Giugno 2020, 03:22
jd93Martedì, 14 Luglio 2020, 17:38
Utente: Data:
BaccoMartedì, 07 Luglio 2020, 12:34
TOYSABBIAGiovedì, 09 Luglio 2020, 11:50
RosarioGiovedì, 09 Luglio 2020, 17:24
AxelGiovedì, 09 Luglio 2020, 23:56
commodoroVenerdì, 10 Luglio 2020, 12:02
eskimoVenerdì, 10 Luglio 2020, 12:52
Ronnie MhalVenerdì, 10 Luglio 2020, 17:15
motor_davidSabato, 11 Luglio 2020, 00:52
simoneMartedì, 14 Luglio 2020, 14:38
TheaterMartedì, 14 Luglio 2020, 23:40
r60ttMercoledì, 15 Luglio 2020, 15:50
campertoyMartedì, 21 Luglio 2020, 22:49
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
A Marina di Chieuti, in fondo alla strada del lungomare in direzione sud c'è il lido del sole, un bar sul mare, la strada finisce e l'ultimo pezzo è sterrato, di giorno ci parcheggiano tutti quelli che vanno al mare ma di sera vanno via tutti e passano solo i pescatori di vongole (forse adesso c'è il fermo) al mattino presto ti fai il bagno e poi parti, al lido hanno la doccia a pagamento

Magari mettersi a fare campo proprio non sò ad agosto, ma in fondo alla strada è buio, noi ci abbiamo dormito a giugno, al mattino sei davanti al mare, nel piccolo paese ci sono due tre trattorie e pizzerie

Altrimenti a Marina di Petacciato prima di Termoli c'è una bellissima area sosta a pagamento ma ne vale la pena perchè è praticamente un parcheggio a spina di pesce sul mare tra i canneti, tutti lo vedono di fronte perchè è un'unica fila, c'è una trattoria economica che tutti i giorni cucina il pesce che pescano (di solito orecchiette rucola e vongole)
costava 15 euro a giugno per 24 ore ma forse adesso che è alta stagione costerà di più

Ci sarebbe anche un agricampeggio a Punta Aderci poco prima di Vasto ma non sò se sarete in quella zona

Fate un bel viaggio!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Grazie dei consigli.
Avevo una proprietà a Marina di Lesina (oggi indicata come Lesina Marina) quindi la zona di confine tra Puglia e Molise la conosco, anche se sono tanti anni che non ci vado più.
Prima di scegliere ho fatto una googolata con Google Earth, giusto per capire come fosse e, da quel che ho visto, tutto corrisponde alla descrizione di Ruby.
Ma come dicevo, saremo in tre, forse massimo quattro equipaggi e in tutto quel tratto non ci saranno inserimenti, quindi decideremo lì per lì.
Io un giorno al mare vorrei farlo, anzi, voglio farlo: non si può fare il giro di quasi tutta l'Italia senza mai toccare il mare, uno dei nostri patrimoni e una delle bellezze del Bel Paese.
Riguardo ai ladri, sono attrezzato con la mia fedele mazza da baseball e diversa "utensileria" d'assalto.
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
A me sembra rimasta da turismo ruspante, locale o di passaggio
A Marina di Chieuti fondale basso e sabbia, tante vongole!

Tre mezzi si gestiscono bene
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Allora, ragazzi, manca poco, no?!

E' il momento di fare un punto più preciso di tutto lo svolgimento del viaggio, tenendo ben presente, comunque, che le tappe giornaliere sono e saranno sempre un'incognita, quindi è impossibile fare una pianificazione giornaliera se non strada facendo.
Tuttavia, dopo gli scounting, dopo la verifica e pulizia di tutto il percorso, dopo alcune googolate con Google Earth, dopo alcuni consigli e pareri dai vari "local" disseminati lungo la tratta, siamo arrivati ad una definitizione più precisa.

Questo il programma definitivo.

Partenza il giorno 03/08/2020 da Pistoia (PT) e arrivo a Monterenzio (BO) il giorno 24/08/2020.

Il riordino per la partenza è confermato alle ore 11:00 presso il Parcheggio Cavallotti, in Via Felice Cavallotti, 51100 Pistoia (PT).
Visto che saremo a pochi passi dal centro della città e considerato l'orario, l’idea è quella di buttare un'occhio a quella che poeti e scrittori hanno esaltato e ribattezzato “città di pietra incantata” e “città dalle larghe strade e dalle belle chiese”; in effetti il centro offre al visitatore la possibilità di addentrarsi in un percorso ricco di chiese, chiostri, palazzi e monumenti che ruotano intorno a una piazza del Duomo, una tra le più affascinanti d’Italia. Lì trovaremo un bar o una trattoria per pranzare e poi, intorno alle 14:00, ci metteremo in viaggio.

 Image

La prima tappa sarà presso l’agriturismo La Revia, a Pian del Meo (PT), dove ci fermermo per la cena e il primo campo.
In questa occasione, visto che ci fermeremo in un punto facilmente raggiungibile, altri associati ci raggiungeranno per unirsi alla cena e conoscere di persona i partecipanti al viaggio.
Come sempre è stato, è un piacere dare un volto a tanti di noi che, da anni, si conoscono solo attraverso un nickname presente sul forum.

Lasciata la Toscana, proseguiremo sull’appennino spostandoci sempre verso sud andando ad affrontare i tratti più impegnativi, dal punto di vista fuoristradistico, di tutto il viaggio, quelli compresi tra basso Lazio, Umbria e Abruzzo.
Proseguendo sulla tratta verso sud sono previste due «tappone» presso campeggi attrezzati.
Queste soste, che definiamo «tappone» sono le uniche date certe che assicureranno a chi ci segue da lontano di raggiungerci in un preciso giorno in un preciso luogo.
Saranno utili per fare una "comoda" doccia calda e per prenderci un break dalle consuete attività quotidiane di monta e smonta dei campi serali e notturni. Per chi lo desiderasse e lo prenotasse, ci sarà anche la possibilità di dormire in una camera con un letto vero. Le strutture, inoltre, sono un buon punto di rifornimento di acqua, cibo, prelibatezze locali e, in alcuni casi, di carburante.
La prima di queste tappe è nel Lazio, fissata per il giorno 6 o 7/08/2020, sul Lago di Bolsena, presso il Camping Lido di Bolsena, Via Cassia km.111, 01023 Bolsena (Viterbo). Per info : https://www.lidocampingvillage.it/
Il lago di Bolsena, quinto per dimensioni in Italia, si trova nell’alto Lazio, al confine con Umbria e Toscana, ed è il più grande lago di origine vulcanica d’Europa. Si è formato infatti con il crollo dell’apparato vulcanico Vulsinio, il quale in seguito alle eruzioni laviche si è svuotato ed è crollato su se stesso, formando un’enorme caldera, lentamente riempita dall'acqua. Il fondo lacustre si presenta molto irregolare con numerose asperità mentre due splendide isole, la Bisentina (Kmq 0,17) e la Martana (Kmq 0,10), ricche entrambe di vegetazione a macchia mediterranea, contrastano l’azzurro della sua superficie.

 Image

Lasciato il Lago di Bolsena la marcia proseguirà spedita sempre verso sud e attraverserà l’Abruzzo, un piccolo tratto del Molise per arrivare in Campania dove è prevista la seconda « tappona » nei pressi del Lago del Matese.
La data prevista per la tappa è fissata il giorno 9 o 10/08/2020 e sarà presso l'Agricampeggio Falode, Loc. Acqua di Santa Maria, Castello del Matese (Caserta).
Per info: https://www.lidocampingvillage.it e http://falode.it/static/agriturismo/agricampeggio/index.html
Il lago del Matese è il lago di origine carsica più alto d'Italia ed è situato ai piedi del monte Miletto (2050 m.s.l.m.) e del monte Gallinola (1923 m.s.l.m.) nel gruppo montuoso del Matese, nei comuni di San Gregorio Matese e Castello del Matese in provincia di Caserta. Si riempie con acque provenienti dallo scioglimento delle nevi del monte Miletto e della Gallinola e da alcune sorgenti perenni.
Nella vegetazione palustre che caratterizza il lago, trovano rifugio molti tipi di anatidi: germano reale, moretta tabaccata, moriglione, marzaiola, folaga. È stata segnalata anche la presenza saltuaria della cicogna bianca.

 Image

Lasciato il Lago del Matese, il viaggio proseguirà ancora verso sud e più precisamente verso la selvaggia Basilicata dove entreremo nel meraviglioso Parco del Pollino che si estende su 192.565,00 ettari di terreno ed è posto a cavallo tra due regioni, la Basilicata, detta anche Lucania, e la Calabria. Spazia dal mar Tirreno allo Jonio, da Cozzo del Pellegrino a Serra Dolcedorme, dai Piani di Campolongo, di Novacco, e di Lanzo, ai Piani del Pollino, dai fiumi Argentino e Abatemarco, alle gole del Lao e del Raganello, ai torrenti Peschiera e Frido. L’intera zona del Pollino è formata dai Massicci del Pollino e dell’Orsomarso. La catena montuosa che fa parte dell’Appennino meridionale a confine con la Basilicata e la Calabria vanta le vette più alte del Sud Italia le quali rimangono innevate per un lungo periodo che inizia a partire dal mese di novembre e finisce nel mese di maggio con lo sciogliersi della prima neve. L’altezza delle sue vette arriva a quota 2.200 mt slm. L’area naturale, che attraverseremo in molti tratti, gode di un ampio prestigio è composta di rocce dolomitiche, di bastioni calcarei, di pareti di faglia di origine architettonica, di dirupi, di gole molto profonde, di grotte carsiche, di timpe di origine vulcanica, di inghiottitoi, di pianori, di prati, di pascoli posti ad alta quota, di accumuli morenici, di circhi glaciali e di massi erratici.
Qualora fossimo in grande anticipo sul ruolino di marcia, il Parco del Pollino offre davvero incredibili opportunità agli amanti dell’offroad paesaggistico.
Se avremo tempo, o ce lo volessimo prendere, ci sarebbe da visitare il versante sud-ovest, quello dei Monti dell’Orsomarso che con partenza da Campotenese per procedere in direzione Piano di Masistro immersi nelle immense foreste di faggio in ambienti da fiaba e poi proseguendo fino a quasi toccare il mare, nella meravigliosa Valle del Fiume Argentino, nei pressi dello splendido paesino di Orsomarso .
Un’altra possibilità, che ha sempre Campotenese come punto di partenza, punta alla volta di Piano Ruggio, da dove si prosegue per il Santuario della Madonna del Pollino posto a 1537 m.s.l.m., da dove si gode uno spettacolo superbo, sulla Valle del Frido e su Serra di Crispo. Attraversando Acqua Tremola, si scende a Casa del Conte, frazione di Terranova del Pollino, passando per Lago Duglia, poi si valica nei pressi della Falconara, un grosso bastione di Roccia, che ci apre lo sguardo sulla Valle del Raganello fino a raggiungere Colle Marcione e Civita.

 Image

I giri indicati sopra non sono stati inseriti nella traccia che seguiremo e valuteremo una volta arrivati in loco se, con il benestare e l'interesse dei presenti, sarà o meno il caso di farli subito oppure rimandarli di qualche giorno e farli lungo la tratta del rientro che, per nostra fortuna e gioia, torna ad attraversare il Parco.
Lasciato il Parco del Pollino, prenderemo l’ultimo tratto verso sud che, come anticipato, finirà a Castovillari (CS), concludendo così la prima parte del viaggio.
Se saremo riusciti a mantenere un buon passo e non avremo incontrato troppi inconvenienti, dovremmo riuscire a raggiungere Castrovillari il 12 o il 13/08/2020.
Approfitteremo del fatto di trovarci in un centro abitato per fare scorta di cibo, acqua e carburante.

Da qui inizia un nuovo percorso che, a partire da questo momento, sarà sempre rivolto a nord e si concluderà a Monterenzio (BO), il 24/08/2020.

 Image

Lasciata Castrovillari, come detto, rientreremo in Basilica e nel Parco del Pollino, dove decideremo cosa fare e quanto fermarci fino a riprendere la marcia verso nord ed entrando in Puglia.
Lungo la tratta di rientro abbiamo pensato che una « tappa marittima » non può e non deve mancare; al momento, abbiamo individuato una struttura che potrebbe rispondere alle nostre esigenze : il Camping Villaggio Residence Azzurra, Strada Statale 16, Km 538, 86039 Termoli (CB) che dispone sia di campeggio che di appartamenti. Per info: http://www.villaggioazzurra.it/
Dato che il numero degli equipaggi lungo la prima tratta del rientro si sarà ridotto (previsti 3 o al massimo 4), in alternativa al campeggio attrezzato si potrebbe optare per una sosta bordo mare nel tratto compreso tra Marina di Chieuti (in Puglia) e Campomarino Lido (in Molise), con la speranza di trovare un posto isolato dove poter fare campo in tranquillità e serenità.
Da qui si riprenderà la marcia e usciremo dal Molise passando nei pressi di Capracotta (IS), piccolo paese posto a 1.421 metri sul livello del mare che lo rende dal punto di vista geografico un territorio tra i più alti dell'Appennino, per poi rientrare nel meraviglioso Abruzzo nei pressi di Roccaraso (AQ), paese noto anche per le abbondanti nevicate invernali e situato ai margini meridionali dell'Altopiano delle Cinquemiglia.
Nei due o tre giorni che seguiranno, passeremo nei pressi di Campo di Giove , un comune della bassa provincia dell'Aquila, al confine con la provincia di Chieti che fa parte della Comunità montana Peligna e del Parco Nazionale della Majella, che noi attraverseremo per poi costeggiare il parco naturale regionale Sirente-Velino e arrivando al Lago di Campotosto, il più grande lago artificiale d'Abruzzo e il secondo d'Europa, situato a 1420 m s.l.m. nella provincia dell'Aquila, tra i comuni di Campotosto (da cui prende il nome), Capitignano e L'Aquila, tra il versante settentrionale del Gran Sasso d'Italia, quello occidentale dei Monti della Laga ed i Monti dell'Alto Aterno.

 Image

Passato il lago, che attraverseremo su un ponte, entreremo nel Lazio e ci sposteremo in direzione di Amatrice, della provincia di Rieti. Appartenuto storicamente all'Abruzzo sotto i regni di Sicilia, di Napoli, delle Due Sicilie è oggi un comune laziale situato in un'area altamente sismica, più volte devastata dai terremoti, l'ultimo dei quali nel 2016 ha completamente distrutto la parte antica.
Passata Amatrice ma restando nei confini comunali, arriveremo al Lago di Scandarello per poi spingerci verso Accumoli, dove a nord sono posti i Monti Sibillini con il Monte Vettore, a sud-est è posto invece il versante laziale dei Monti della Laga, a sud-ovest si staglia la sagoma del Monte Pozzoni. Nel territorio comunale sono presenti diverse cime che superano i 1.500, tra le quali, Monte Utero di 1.806,9 m, Monte l'Inversaturo di 1.723,4 m, La Civita di 1.719 m, il Monte Morale di 1.664 m, Scoglio Pecorino di 1.661 m, la cima di Costa Cavallo di 1.654 m, Costa Castelluccia di 1.602 m, il Monte Cerasola di 1.549 metri, il Monte Civitella di 1.522 m e il Monte Ciambella di 1.480 m.
Lasceremo il Lazio per entrare in Umbria dove, seguendo il percorso stabilito, arriveremo nei pressi di a Norcia, nella provincia di Perugia in Umbria. La cittadina è posta ad una distanza di 96 km dal capoluogo umbro, a circa 600 m s.l.m. e al limite nord dell'altopiano di Santa Scolastica, un pianoro di origine tettonica collocato nel cuore dell'Appennino umbro-marchigiano e inserito nel comprensorio del parco nazionale dei Monti Sibillini.
Da qui avremo due opzioni, come indicato dal percorso (variante in rosso), che in base alle tempistiche e alle volontà dei presenti, verrà deciso quale seguire per riprendere la traccia unica che ci porterà nei pressi del Lago Trasimeno nella provincia di Perugia, che con una superficie di 128 km², è il più esteso lago dell'Italia centrale, quarto tra i laghi italiani subito dopo il lago di Como; tale estensione si abbina ad una scarsa profondità (media 4,3 m, massima 6 m), che lo fa classificare come un lago di tipo laminare.  
Procedendo la nostra marcia verso nord, sempre su percorsi appenninici, lasceremo l’Umbria per entrare per un breve tratto in Toscana, nella provincia di Arezzo dalle parti di Monte Santa Maria Tiberina per poi entrare in Emilia-Romagna nella provincia di Forlì.

Importante
Per evitare perdite di tempo, il gruppo dei viaggiatori si dovrà sempre rifornire nello stesso momento.
Quando saranno decisi, i rifornimenti di cibo, acqua, di tutto l'occorrente venuto a mancare e, soprattutto, di carburante dovranno essere fatti da tutti.
Chi si troverà senza gasolio durante una tappa, per esempio, si dovrà arrangiare da solo: il gruppo non si fermerà e proseguirà la propria marcia verso la successiva meta.

Il percorso e il viaggio termineranno presso il resort Villaggio della SalutePiù a Monterenzio (BO) il giorno 24/08/2020.
Abbiamo previsto una permanenza in questa location di due giorni, fino al 25/08/2020 compreso, durante i quali si potranno unire al gruppo dei Cruisers tutti gli associati che lo desiderano. Durante la permanenza nel resort, per chi avesse ancora voglia di offroad, sono previsti dei tour nella zona con partenza al mattino e rientro al pomeriggio.
Il referente per questa parte del programma è Luigi Di Biase (gigitoyota) per il quale è stato aperto un topic specifico: http://landcruiser-italia.org/viewtopic.php?f=5&t=17848

Un ultima cosa.
Come fu detto all'inizio di questo progetto, lo scopo del viaggio è anche quello di scoprire angoli impensabili del nostro territorio e un'occasione imperdibile per fare le vacanze nel nostro Paese e, in un anno tragico per molti e molte realtà, spendere qui i nostri soldi piuttosto che disperderli altrove.
Il calcolo dei danni che questa epidemia sta arrecando alla nostra economia sono solo all'inizio e quando l'emergenza rientrerà e si inizieranno a tirare le somme le cifre saranno da apocalisse.
Perciò, amici, anche una stupida vacanza come questa può trasformarsi in qualcosa di incredibilmente importante, almeno dal punto di vista simbolico.
Dal punto di vista pratico, però, c'è una cosa molto concreta che potremmo fare tutti: primo, evitare di fare una spesa colossale in qualche punto vendita di catene di supermercati e per gli approvvigionamenti "sfruttare" tutte le piccole realtà che troveremo lungo tutto il percorso: agriturismo, negozi di alimentari, produttori diretti ai quali possa giungere il nostro piccolo ma significativo sostegno.
Anche questo è un modo per dare un'immagine positiva della nostra passione e del mondo dell'offroad.
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Buonasera Presidente,pressapoco in che data sarete al Lago di Campotosto?Con molta probabilità dovrei essere in zona ed avrei piacere di salutarvi e conoscervi.Facendo due calcoli ad occhio intorno al 17 18 agosto.Un caro saluto
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Ciao Livio, purtroppo non sono proprio in grado di dirtelo, non ora quantomeno.
Possiamo restare in contatto strada facendo, se mi mandi i tuoi recapiti via email a
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Geniale!!
Buon viaggio. Vi seguo con il pensiero.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Un saluto a tutti i partecipanti !

Buon divertimento e teneteci aggiornati !
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Ma come? prima chiedo di essere inserito tra i possibili partecipanti ma la mia richiesta non viene accolta o ci si è dimenticati per mesi e poi mi ritrovo ad essere inserito tra i non partecipanti come se io avessi comunicato di non voler partecipare      
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Italy Land Cruising 2020 
 
Sono rientrato ieri sera dopo 2 piacevolissimi giorni di divertimento....veramente mi è dispiaciuto lasciare il gruppo ma oggi ero al lavoro, già mi è andata bene per essere riuscito a ritagliarmi questo spazio... Che dire, bella gente, macchine spettacolari con allestimenti e preparazioni al top e percorsi molto vari con tratti più lenti e guidati, sterrati   più veloci e scorci panoramici molto belli. Peccato per il tempo "bizzoso" e la nottata temporalesca che ha levato alcune ore di sonno... Esperienza molto positiva e credo memorabile per i pochi che potranno percorrere l'intera tratta. Buona strada per chi continua a viaggiare per il nostro Bel Paese....e se qualcuno ha la possibilità di fare qualche giorno come ho fatto io, non esitate...caricate l'occorrente sulla Toy e partite!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
blinkslist.com blogmarks.net co.mments.com del.icio.us digg.com newsvine.com facebook.com fark.com feedmelinks.com furl.net google.com linkagogo.com ma.gnolia.com meneame.net netscape.com reddit.com shadows.com simpy.com slashdot.org smarking.com spurl.net stumbleupon.com technorati.com favorites.live.com yahoo.com DIGG ITA Fai Informazione KiPapa Ok Notizie Segnalo Bookmark IT

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 23 di 25
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24, 25  Successivo




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario



  

 

Banner Partner & Sponsor